Ultimate magazine theme for WordPress.

Pubblicati di recente

Il “nunc” di Rebora e Rosmini

Appunti inediti del poeta sulla “sesta massima di perfezione” (Videocorso tenuto dalla dott.ssa…

Era il 12 aprile 1931: “andrò novizio nell’ordine rosminiano”. Da quel momento Clemente Rebora non desiderò altro che dedicarsi ad una costante e approfondita lettura delle opere di Antonio Rosmini, lasciando spesso postille e appunti personali a commento delle parole del suo Padre Fondatore. Preziose le annotazioni che il poeta-sacerdote ha lasciato sulle pagine di una copia delle Massime di perfezione cristiana.

In evidenza

Convegni

Confronti

Vedi anche...

Dio e libertà

“La creazione tra ontologia e teologia in Antonio Rosmini” (saggio del Dr. Giulio Nocerino)

Pubblicazioni 2020

Annuari

La Nuova Rosminiana

La Rosminiana