Ultimate magazine theme for WordPress.

I sensi dell’essere

Ontologia medievale e ontologia contemporanea. Convegno di Studio – Istituto di Studi Filosofici di Lugano – 28 novembre 2012

L’ontologia, lo studio dell’essere e la pluralità dei suoi sensi, è stata al centro del convegno di studio promosso dell’Istituto di Studi Filosofici di Lugano. Il Prof. Giovanni Ventimiglia ha fatto da moderatore a due dei maggiori filosofi viventi: Anthony Kenny e Alejandro Llano.

Alejandro Llano è uno dei più significativi filosofi spagnoli. Professore ordinario di filosofia all’Università di Navarra, è stato Rettore della stessa Università, visiting Professor in diverse università; attualmente è Direttore del Dipartimento di Filosofia, membro dell’Accademia Europea delle Scienze e delle Arti. Si è occupato di Aristotele, Tommaso d’Aquino, Kant, la filosofia analitica. Il suo studio Metafísica y Lenguaje (1984, 19972) ha dato un contributo fondamentale al confronto fra l’ontologia tommasiana e quella contemporanea.

Anthony Kenny è notoriamente uno dei maggiori filosofi viventi. È s tato presidente della British Academy, vice Rettore dell’Università di Oxford. Ha ricevuto dieci lauree honoris causa da altrettante prestigiose università. Si è occupato, tra l’altro, di Tommaso d’Aquino, Descartes, Frege e la filosofia analitica. Insieme a Peter Geach è uno dei protagonisti del “tomismo analitico”, una corrente di pensiero che si propone di mettere in mutua feconda relazione la filosofia medievale e quella contemporanea. Per i suoi meriti nel campo della filosofia è stato nominato “Sir” dalla Regina Elisabetta.

Articoli correlati