Ultimate magazine theme for WordPress.

L’identità personale nella filosofia medievale

Videocorso tenuto dal professor Alain De Libera e registrato all’Istituto di Studi Filosofici di Lugano

L’argomento generale del corso è il seguente: I concetti, il linguaggio teoretico, i problemi filosofici dell’identità non si possono capire senza riferirsi alla storia della teologia cristiana. Cioè alle genealogie e a l’archeologia del soggetto e della soggettività, della persona, dell’agente, dell’Io o dell’Ego. La prospettiva contemporanea dipende parzialmente dalle discussioni moderne, vale a dire dalle discussioni della teoria lockeana dell’identità personale; questa teoria dipende essa stessa dalla discussione medievale dei problemi della persona di Cristo – ad esempio, se la persona di Cristo sia composta, se la natura umana sia stata unita al Verbo di Dio accidentalmente –, e sopratutto dalla discussione dei problemi dell’unità di Cristo in rapporto alle operazioni. Un altro problema teologico, quello del battesimo dei gemelli siamesi, viene studiato qui, sulla base di una questione quodlibetale  di Enrico di Gandavo (1281).

Articoli correlati