Ultimate magazine theme for WordPress.

Come interpretare Rosmini oggi, dopo la beatificazione

Presentazione del "Progetto" della Cattedra "Antonio Rosmini" in occasione della riapertura il 5 maggio 2008, Facoltà di Teologia di Lugano

Questa “nuova epoca” non propone semplicemente di rileggere Rosmini alla ricerca di qualche aspetto di attualità dei suoi scritti, come avventuo in passato. Questo lo definirei il metodo “convenzionale” di attualizzare un pensatore, metodo che non sempre rende giustizia all’intenzione del filosofo stesso. Innanzitutto correremmo il rischio di presentare sempre solo immagini parziali di Rosmini: all’imprenditore presenteremmo un “Rosmini economista”, al politico un “Rosmini liberale”, al giudice un “Rosmini giurista” ecc. Ben presto ognuno capirebbe che Rosmini, accanto a risultati ancora oggi validi ed “attuali” sostiene anche tante opinioni legate al suo tempo e perciò “inattuali”. Chi, non conoscendo lo “spirito” o la “struttura” del pensare rosminiano, apre i testi per trovare delle risposte dirette ai problemi nostri, troverà solo parte di quella risposta che Rosmini ci potrebbe realmente dare.

Articoli correlati